Come preparare un caffè aromatizzato alla vaniglia

Caffè e sport: i 5 effetti benefici della caffeina sulle prestazioni sportive
8 gennaio 2018
Maschera viso al caffè: due idee di scrub per tonificare la pelle
30 gennaio 2018

Due ricette molto gustose per preparare il caffè aromatizzato alla vaniglia: la versione calda per la colazione, e quella fredda per uno spuntino nel pomeriggio

Volete preparare una bevanda ottima al mattino per colazione, oppure capace di rifocillarvi anche nel pomeriggio come merenda? Allora potete preparare un caffè aromatizzato alla vaniglia in due diverse versioni: calda o fredda.

La ricetta del caffè caldo aromatizzato alla vaniglia

Per la preparazione di questa bevanda procuratevi i seguenti ingredienti:

  • Cappuccino classico: 1 tazza di caffè espresso, 1 tazza di latte, 1 baccello di vaniglia

Per realizzare il cappuccino classico preparate il caffè, e versatelo nella tazza come primo ingrediente. Ora bisogna riscaldare il latte, ed è preferibile quello intero per un buon cappuccino. Mettetelo su un pentolino, e quando raggiunge il punto di ebollizione, toglietelo dalla fiamma.

A questo punto tagliate a metà la stecca di vaniglia, e con un coltellino tagliate e grattate i semini, facendoli cadere nel latte insieme allo zucchero, preferibilmente vanigliato. Aggiungeteli quindi gradatamente, circa mezzo cucchiaino per persona poiché ha un sapore molto forte ed intenso. Per montare il latte dovete passarlo in un miscelatore e frullarlo per un minuto. Ora versate a filo il latte montato nella tazza, che già contiene il caffè sul fondo. Con l’aiuto di un cucchiaino trasferite la schiuma nella tazza, ed infine spolverate il tutto con vaniglia in polvere, decorando la vostra bevanda con un baccello di vaniglia.

La ricetta del caffè alla vaniglia con ghiaccio frullato

Una ricetta alternativa prevede il caffè alla vaniglia con ghiaccio frullato, come un frappè. Prima di tutto procuratevi questi ingredienti:

  • Cappuccino frappè: 2 cubetti di ghiaccio tritato, 1 tazza di caffè, 1 tazza di latte, 2 palline di gelato alla vaniglia, cannella in polvere, estratto di vaniglia

Versate il ghiaccio tritato, il latte ed il gelato alla vaniglia nel frullatore e mescolate per pochi secondi. Aggiungete quindi 3 gocce di estratto di vaniglia, un po’ di cannella e lo zucchero, e frullate per altri 15 secondi, mescolando tutti gli ingredienti e sciogliendo perfettamente il ghiaccio. Lasciate riposare un minuto nel frullatore, versate nel bicchiere e servitevi.

Lascia un commento
Italiano