4 Benefici della pausa caffè

Torta al caffè e cioccolato: una variante della torta tenerina
20 giugno 2017
Caffè al ginseng
17 luglio 2017

Il classico “coffee break” è un momento fondamentale nella giornata lavorativa: allevia lo stress, allenta le tensioni, rafforza lo spirito di gruppo e migliora anche le relazioni sociali

La pausa caffè, il cosiddetto “coffee break”, fino a poco tempo fa era mal visto da capi e direttori, che la ritenevano uno spreco di tempo per spettegolare dei colleghi piuttosto che produrre e lavorare. Oggi invece la pausa caffè è stata notevolmente rivalutata, grazie anche ad uno studio condotto dall’Università di Copenaghen che ne ha sottolineato gli aspetti positivi e benefici. Non è tanto il gusto intenso del caffè a migliorare la produttività di un lavoratore, quanto il suo potere aggregante che favorisce la socializzazione. Scopriamo i 4 benefici della pausa caffè evidenziati dalla ricerca danese.

Dalla circolazione al rafforzamento dello spirito di gruppo: perché fare la pausa caffè?

La pausa caffè rafforza i rapporti interpersonali tra i colleghi, che hanno la possibilità di conoscersi meglio parlando della propria famiglia, delle proprie passioni ed anche dei loro problemi. A tal proposito la pausa caffè è molto utile per i nuovi arrivati, che hanno modo di conoscere i colleghi e di farsi conoscere meglio.

La pausa caffè è anche un ottimo momento per parlare dei problemi all’interno dell’azienda, quindi rafforza notevolmente lo spirito di gruppo che è necessario quando si lavora in una squadra.

Staccare dal lavoro, allontanarsi per qualche minuto da scartoffie, pc e telefono e scambiare quattro chiacchiere con i propri colleghi consente inoltre di alleviare lo stress accumulato e di allentare le tensioni. Bastano cinque minuti per rilassare il cervello, in questo modo si migliora la produttività del lavoratore che torna al suo posto di lavoro più carico e pronto a ripartire.

“Last, but not the least” bisogna considerare, soprattutto per chi fa lavoro di ufficio, che restare per troppe ore seduti davanti ad un pc può avere effetti negativi per la circolazione. Fare una pausa, alzarsi dalla scrivania, sgranchirsi le gambe e fare due passi per bere un buon caffè aiuta notevolmente anche la circolazione delle gambe. Abbiamo elencato quattro motivi per il “coffe break”, ma ogni scusa è buona per bere un buon caffè in compagnia di amici e colleghi.

 

Lascia un commento
Italiano